post

Trekking sull’Etna | Valle del Bove

Coi suoi 59.000 ettari protetti, il Parco dell’Etna è stato il primo ad essere istituito in Sicilia, col compito di preservare il complesso sistema naturalistico e geologico che si sviluppa attorno al vulcano attivo più alto d’Europa.

L’escursione prevede la salita ai crateri della Montagnola (Etna Sud) con la suggestiva funivia dell’Etna e la discesa a piedi verso la Schiena dell’Asino dove si ammira lo spettacolo della Valle del Bove.

La Montagnola è uno dei più imponenti coni avventizi dell’Etna: si innalza a sud del Cratere Centrale, sull’alto versante meridionale dove si è impiantato a quota 2.500 m in seguito all’eruzione del 1763.

Un evergreen tra le escursioni sull’Etna!

dove

Sicilia

data

da Maggio ad Ottobre

durata

6 ore

tipo

Natura e avventura

mezzo

piedi

difficoltà

Informazioni utili

Territorio: Nicolosi (CT)

Pranzo al sacco.

Le escursioni sull’Etna si possono svolgere su vari percorsi che partono da pochi metri sul livello del mare e fino alle quote sommitali del vulcano. Le zone di inizio delle escursioni sono facilmente accessibili. Le escursioni che partono dalla parte dell’Etna che ricade nella provincia di Catania si possono sviluppare facilmente anche in una sola giornata.

Tutte le escursioni sull’Etna sono combinabili per offrire proposte week-end di 3 giorni/ 2 notti o 2 giorni/1 notte.