post

Charter nautico in Toscana e Liguria

Una costa affascinante e dalle mille sfumature, cinque antichi borghi a picco sul mare, verdi colline e specchi di acqua cristallina.

Benvenuti nelle Cinque Terre!

Le Cinque Terre, riconosciute dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, insistono all’interno di un Parco Nazionale e di un’Area Marina Protetta. I cinque borghi di Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore preservano un paesaggio fatto di muretti a secco, di vigneti e oliveti le cui produzioni sono eccellenti.  La macchia mediterranea è trionfo di euforbie, ginestre, agavi, la costa è incantevole alternando alte pareti strapiombo a piccole spiagge di sabbia o di ghiaia.

Affascinante meta turistica, non sorprende che questa terra sia stata particolarmente amata da artisti e scrittori quali Montale, Byron, Shelley e Petrarca tanto da meritare il soprannome del Golfo “dei Poeti”.

L’itinerario prosegue verso l’isola d’Elba i suoi promontori e i suoi golfi, e le isole dell’arcipelago del Giglio, per concludersi con la visita di alcune delle città più amate e visitate della Toscana: Siena e Lucca e una visita per lo shopping a Forte dei Marmi.

dove

Liguria, Toscana

data

Da Aprile a Ottobre

durata

8 giorni/ 7 notti

tipo

Charter Nautico, Lusso, Stili di vita

mezzo

yacht di lusso a vela o a motore

difficoltà

Day 1

Arrivo a La Spezia.  Imbarco, sistemazione in cabina e cena a bordo per una crociera tra le terre di Liguria e l’arcipelago toscano, con escursioni verso due destinazioni dell’entroterra da non perdere: Forte dei Marmi e Siena.

Day 2

Le Cinque Terre viste dal mare. Le Cinque Terre distano pochissime miglia dal Golfo di La Spezia, è quindi possibile e comodo raggiungerle in giornata sia in barca a vela che a motoreProcedendo da ovest verso est, dopo Monterosso al Mare si trova Vernazza. Il borgo sorge su un piccolo promontorio che si incunea nel mare, e poi a seguire Riomaggiore, Manarola, Monterosso. Pranzo in barca di fronte Portovenere, al tramonto navigazione verso Forte dei Marmi.

Day 3

Forte dei Marmi – Lucca Dopo colazione, sbarchiamo a terra per lo shopping a Forte dei Marmi. Pranzo a terra e  trasferimento a Lucca, una delle città d’arte toscane che merita certamente una visita. Nata come insediamento ligure secondo alcuni storici, mentre altri ritengono che sia di origine etrusca, e sviluppatasi come città romana a partire dal 180 a.C., nel VI secolo Lucca diviene la capitale del ducato longobardo della Tuscia. Rientro a bordo per la cena.

Day 4

All’alba trasferimento verso l’Isola D’Elba alla scoperta del  Promontorio del Monte Calamita, con i suoi insediamenti minerari, i Golfi della Stella – Lacona e Marina di Campo, la splendida baia di Fetovaia e tutta la costa del Monte Capanne. Una tappa da non perdere è Marciana Marina, antico borgo molto pittoresco e con un confortevole porticciolo situato ai piedi del Monte Capanne sul lato nord-occidentale dell’isola. Costeggiamo il lato nord dell’Isola d’Elba per visitare le baie del Viticcio – la Biodola e le spiagge bianche di Portoferraio.

Day 5

Isola del Giglio. Navigazione in direzione Giglio Porto. Per la composizione granodioritica dei suoi fondali il mare del Gigione così limpido che ricorda quello della Sardegna. Il paese di Giglio Castello, in posizione elevata, è l’abitato più importante e costituisce con il castello, l’ex semaforo e l’antico faro, un eccellente punto di riferimento per chi si avvicini. Si può anche fare una navigata fino alla vicina Giannutri, ancorare in rada e fare una passeggiata a terra in un contesto unico di macchia mediterranea e di acque cristalline.

Day 6

Dopo colazione navigazione verso Piombino dove si sbarcherà per visitare Siena, la città del Palio e dell’eterno stupore, il cui centro storico è stato iscritto dall’UNESCO nel 1995 nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità, per le sue straordinarie caratteristiche come città medievale pranzo in un lussuoso resort nell’entroterra toscano. Pomeriggio dedicato al benessere o al golf. Rientro a bordo per la cena.

Day 7

Dopo colazione la navigazione riprende lungo il litorale toscano da Piombino a Livorno, per godersi l’ultima giornata in barca, il mare, il piacere della cucina a bordo, in una giornata dedicata interamente al relax. Pernottamento in rada o al porto di Livorno.

Day 8

Dopo la colazione, sbarco e trasferimento a Pisa in aeroporto o su richiesta tour guidato della città